Microsoft compra Mojang, Notch lascia Mojang

Il gigante di Redmond ha inglobato al suo interno quello che era l’esempio più fulgido ed eclatante di successo partito dal basso. Notch ne ha approfittato per uscire di scena.

SpriteBuilder 1.2 e Cocos2D-iPhone 3.2 disponibili

Rilasciata la nuova versione della variante per iPhone del noto framework per lo sviluppo di giochi 2D, in tandem con l’ultimo aggiornamento di quella che ora ne è ufficialmente l’IDE di riferimento.

La versione definitiva di Oculus Rift in arrivo ad aprile 2015 in quantità limitata?

Secondo alcune indiscrezioni Oculus VR potrebbe commercializzare il suo dispositivo per la realtà virtuale già dal prossimo aprile. Si tratterà, però, di un rilascio in quantità limitate, per saggiare la reazione del pubblico.

#BGeek2014: sabato e domenica videogiochi e dintorni a Bari

Se questo fine settimana siete dalle parti di Bari e dintorni, non perdetevi il B-Geek: il programma è ricco di incontri, talk e workshop con molte personalità note della scena dello sviluppo indipendente italiano.

Murasaki Baby uscirà il 17 settembre su PS Vita

L’attesa sta per finire: tra qualche giorno potremo finalmente mettere le mani sul titolo di debutto di Ovosonico.

FOTONICA è disponibile su #iOS, rifatevi gli occhi col trailer

Il vertiginoso titolo di Santa Ragione approda finalmente su iOS: ad accompagnarne il debutto, un trailer affilato e netto tanto quanto il gioco che promuove.

#IGDS 2014: ecco i developer che AESVI porterà gratis alla #GamesWeek

AESVI ha comunicato i nomi dei dieci team indie italiani selezionati per essere portati gratuitamente alla Games Week di Milano assieme ai loro giochi. Chi non è stato selezionato o non ha partecipato all’iniziativa potrà comunque prenotare una postazione pagando una quota.

Queen of Code: 5.000 sterline extra per i progetti di tre sviluppatrici UK

Creative England e Crowdfunder uniscono le forze per incentivare la partecipazione del gentil sesso al mondo dello sviluppo videoludico inglese.

Metà dei giocatori PC aspetta che i giochi siano in saldo per comprarli

L’NPD Group ha appena rivelato alcuni dati di una sua indagine sul territorio USA: il 37% della popolazione gioca su PC, e aspetta i saldi per comprare i titoli. Inoltre, parità tra utenza maschile e femminile, ma sostanziali differenze per quanto riguarda i tipi di giochi preferiti dai due sessi.

Articoli precedenti