Minecraft, preordine e prova gratis

150609-minecraftSe vi siete persi Infiniminer (partorito da Zachtronics Industries), probabilmente non siete iscritti al fan club degli amanti dei sandbox: in un gioco quello che piace di più è il senso di sfida, lo scopo da raggiungere. E quale missione più intrigante che il distruggere l’operato altrui? Se state sorridendo sotto i baffi, non potete esimervi dal provare Minecraft.

In sviluppo da Markus Persson (già autore fra gli altri di Breaking the Tower) come versione migliorata di Infiniteminer, Minecraft è un sandbox giocabile direttamente online, nel quale è possibile “creare” impilando dei cubi a mo’ di lego. I mondi-base possono arrivare a dimensioni davvero considerevoli, lasciando l’imbarazzo della creazione al singolo; altra cosa è invece il multiplayer.

I server di Minecraft ospitano (a oggi) fino a 32 persone, che possono sbizzarrirsi contemporaneamente nel creare torri, palazzi, ponti, piramidi o riproduzioni pixel-style delle più famose icone della storia dei videogiochi. Anche questo vi viene a noia? Allora, come anticipato, sappiate che, mentre il tasto destro del mouse crea (e la rotella sceglie gli shader), il sinistro distrugge. Sarà meno etico, ma di sicuro aggiunge un po’ di pepe alla “sabbia in scatola”.

Nota sui controlli: con le frecce ci si muove, con spazio si salta mentre “R” sta per respawn. Non è possibile volare (ma nuotare si), il che alla lunga è assai scomodo per raggiungere certe altezze o per creare (o distruggere) agevolmente opere d’arte a mezz’aria. Inoltre sarebbe stato di certo più interessante se il tutto (o una parte) fosse stato dotato di un minimo di fisica.

Infine è bene che sappiate che il gioco non rimarrà gratis per sempre: attualmente è già in prevendita (a circa 10€) e Persson assicura che continuerà a sviluppare contenuti aggiuntivi e che la versione definitiva sarà molto di più di un semplice sandbox.

Gioca a Minecraft

Leggi il primo commento a questo articolo