A Vienna una settimana all’insegna di giochi e sviluppo

Da nucl.ai a Radius Festival: due eventi nella capitale austriaca ed in streaming su Twitch e YouTube.
Facciata di Schoenbrunn sovrastata dai loghi di Radius Festival e nucl.ai

Occhi puntati su Vienna per una settimana di eventi a tema videoludico che potranno essere in parte goduti anche dall’Italia.

Dal 18 al 20 luglio nella capitale austriaca si svolgerà nucl.ai, la più grande conferenza al mondo sull’intelligenza artificiale applicata ai media creativi. Originariamente nota col nome Game/AI Conference, e fino al 2012 con sede a Parigi, è giunta quest’anno all’ottava edizione. 9 track per oltre 60 sessioni, con la possibilità di seguire in streaming i talk della sala principale ogni giorno dalle 8:30 alle 18:00. Saranno inoltre disponibili gratuitamente alcune delle registrazioni dell’anno scorso; altre saranno a pagamento, così come accade per il corso The Principles of Modern Game AI.

Nei giorni successivi la città rimarrà protagonista, con il ritorno del Radius Festival dal 21 al 24 luglio. Nato a Londra col nome Etoo, il festival è diviso in due parti: una diurna, con uno showcase di giochi indipendenti, e una serale, che include un live show con interviste e chiacchiere. Ogni giorno verranno presentati una ventina di giochi diversi (qui il programma completo dello showcase). Ogni sera, dalle 19:00 alle 21:30, sarà possibile seguire su Twitch il livestream delle chiacchierate con gli sviluppatori dei giochi presentati durante la giornata. Sono inoltre disponibili su Youtube gli interventi dell’anno scorso. Contemporaneamente al festival si svolgerà una jam, con Rami Ismail riconfermato come giudice e supporto ai jammer.

Nessun commento

Rispondi

*

*